PAOLO IL VENEZIANO
Incoronazione della Vergine
Paolo_Veronese_2


CHATEAU DE LA LIBERTE'

Al sud della Francia, sui margini del Fiume Rodano, che fluisce freddamente lungo le valli e le colline della ricca campagna, c’è il Chateau de la Libertè che è attualmente la casa del Maestro Paolo, il Veneziano, Chohan del Terzo Raggio e Gran Direttore del Signore Maha Chohan. è uno dei più belli ritiri dei Maestri di Sapienza, dedicato in spirito ed in servizio pratico allo sviluppo del Piano Divino attraverso il cuore, la mente, l’anima e lo spirito di ogni intelligenza appartenente alla evoluzione nella terra e nella sua atmosfera.

Entrando al bello e spazioso vestibolo, troviamo davanti una bella pittura, rappresentante la Santissima Trinità. Un essere magnifico rappresenta il Padre, un'incantevole colomba bianca con un'importante altezza di almeno tre metri rappresentante lo Spirito Santo, ed un glorioso ritratto del Maestro Gesù rappresentante il figlio.

La radiazione di questa pittura è tanto sublime che avvolge completamente il salone di ingresso e affascina il visitatore nella sua presenza,. Questa pittura fu iniziata da Paolo Veronese e completata da Lui dopo la sua Ascensione e quindi, rispetto alle altre, ha la particolarità di portare l’azione vibratoria di ambedue regni, attività a cui Lui è tanto interessato.


LA PRESENZA

L'efficacia della meditazione e della contemplazione risiede dentro la vera coscienza della Presenza di Dio dentro la corrente di vita individuale. " calmati e sappi che IO SONO Dio "

è veramente un comandamento dall'alto. Un individuo che desidera elevarsi fuori dalla limitazione, malattia, ed afflizione di tutte le specie, deve tornare cosciente del Potere Divino e guadagnare fiducia sapendo che è la vita per la quale il corpo è motivato, la mente illuminata, ed i sensi spirituali spinti verso la fame e sete di rettitudine, e questo stimola la ricerca spirituale per la realizzazione.

La connessione conscia tra la mente esterna e la Presenza Interna di ogni corrente di vita, deve essere ristabilita, mediante lo sviluppo di armonia ed equilibrio nella corrente di vita. Quando l'uomo tolse la sua attenzione da quella Presenza, come l'intelligenza direttiva dietro tutte le attività, perse l'eredità naturale del suo essere che per centinaia di anni ha camminato perso nell'oscurità cercando una guida di qualsiasi tipo, nel mondo della forme, anziché in Dio. Adesso, un’altra volta, l'uomo desidera capire il suo proposito di essere, ed apre la porta attraverso la quale noi possiamo, con il tempo, ristabilire questo contatto cosciente e naturale con la Presenza Divina. Tutti noi dirigiamo le energie delle nostre vite per questo fine.


 
 Per contatti :
Mail: teresa@raggiodivino.org
Cell:3287344331
 
 
  Site Map