MAESTRO SAINT GERMAIN


L’Amato Maestro Saint Germain e’ l’Avatar dell’Era dell'Acquario,
e funge come Chohàn (Direttore) del Settimo Raggio Violetto Trasmutatore per il Pianeta Terra.
Riceve il titolo del “Dio Liberatore”, “Re dell’Età Dorata” e “Avatar Acquarius”.
Il primo Maggio 1954 è stato incoronato come il Re dell’Età d’Oro in una cerimonia nella quale
il Maestro Gesù (Avatar dell’Era dei Pesci)
gli trasferisce il scettro e la corona.

La Croce di Malta è il suo Patrono Elettronico, e la sua chiave Tonale si trova nei valzer di Johann Strauss.
Il suo Ritiro si trova nei Carpazi, nel cuore della Foresta della Transilvania, tra l'Ungheria e la Romania.

Le opere del Maestro Saint Germain delle quali si ha piena sicurezza della sua paternità sono:

“La Santa Trinosofia”

 Ci sono inoltre opere scaricate attraverso l’Attività del “IO SONO”, che sono :
“Discorso dell’ IO SONO”
“Istruzione di un Maestro Asceso”
“Il Maestro Saint Germain, parla”
“Discorsi dell’IO SONO per gli Uomini del Minuto”

Istruzioni addizionali affidabili del Maestro Saint Germain si trovano nei
"Discorsi del IO SONO dei Maestri Ascesi" e" La Voce del IO SONO".

Sono del Maestro anche i libri firmati da Godfre Ray King (Guy Ballard) “Misteri Svelati” e “La Magica Presenza”

L’Insegnamento che è stato scaricato dal Maestro Asceso Saint Germain
attraverso Geraldine Innocente e Il Ponte verso la Libertà è consacrato nei libri “Diario del Ponte verso la Libertà – Saint Germain”, volume I e II, e anche nel Libro “Il Settimo Raggio” e nei “Bollettini Privati di Thomas Printz” (Maestro il Morya).

Il Maestro Asceso Saint Germain è il Padre di tutti i Gruppi della Nuova Era, che sono alla ricerca della Verità e Libertà.
L’Amato Maestro Saint Germain, dice: “La Legge del Cerchio governa tutta la vita manifesta; dalla più piccola molecola fino alla mente divina. Ogni espressione di vita è dotata di una certa quantità di energia secondo le proprie necessità e sviluppo, dandoci quindi, l’opportunità di una vita migliore con ogni ispirazione.
La maggioranza delle persone, solitamente non capisce di essere, come espressione autocosciente di vita, responsabile per Legge Cosmica di ogni singola particella della preziosa energia uscita dal cuore di Dio. Tanto meno è cosciente del fatto che questa energia è obbligata, per editto divino, all’assoluta obbedienza alla volontà e al comando dell’uomo. Questa è la più alta espressione dell’amore e della generosità di Dio verso i suoi figli.” Dal libro: “Il Settimo Raggio”

 

Il Maestro Saint Germain dice:

LA LEGGE DEL PERDONO

Spesso mi chiedono quale sia l’atteggiamento giusto da tenere quando uno scopre una proiezione carica d’ira, odio o di un qualsiasi intento malefico, contro se stesso o contro un’altra persona che non sia cosciente di questo attacco.

In questi casi Io ho sempre creduto che il procedimento più misericordioso e pieno d’Intelligenza Divina fosse quello di afferrare mentalmente questa energia, circondarla con la Fiamma Consumatrice e, in questo modo, pulirla e purificarla prima che possa prendere la forma di una manifestazione distruttiva e ritornare a chi l’ha emanata. Poi invocare l’Essere Cristico di chi l’ha proiettata, chiedendogli di illuminare questa coscienza affinché si renda conto e corregga il suo errore.

Sono le creazioni malevole non dissolte sulla Terra che, quando s’incontrano, formano queste grandi masse, che portano distruzione sotto forma d’uragani, terremoti e tutti i generi di manifestazioni terrificante che la coscienza umana chiama “catastrofi”.

E’ un gesto di grande merito invocare la Fiamma Consumatrice, affinché cancelli tutti i vortici di malvagità e cerchi, con la Sua Coscienza Onnisciente, quelli che hanno generato questa energia mal qualificata, in modo da consumare tutti gli impulsi che l’hanno motivata e trasformi, attraverso il Potere della Sua Fiamma, ogni apparenza malefica creata.

Non si ottiene nulla, rimandando a chi l’ha creata, l’energia mal qualificata, così com’è. Il fatto d’averla mal qualificata, dimostra come il generatore ignora la natura Divina d’ogni energia. Quindi, egli ha un bisogno urgente dell’applicazione della Fiamma Consumatrice, e non di una intensificazione della malvagità. Questa sarebbe causata dal ritorno della sua energia negativa, prima che questa venga purificata.

L’uso persistente e consistente della Fiamma Purificatrice e Consumatrice dell’Amore Liberatore, alla fine libererà la corrente di vita dai suoi accumuli di discordia che formano il suo Karma e le sue limitazioni. Inoltre costruirà un Muro di Luce impenetrabile intorno a chi la usa, tenendo fuori la discordia che è sempre presente nell’atmosfera, causata dalle emanazioni degli altri. Quando si nota un’armonia perfetta nella vita quotidiana di un individuo, si potrà dire che egli ha usato sufficientemente la Misericordia e Potente Fiamma del Perdono e della Purificazione di Dio.

Voglio qui ricordare agli studente che i Centri Creativi della coscienza (pensiero – sentimento), devono essere usati per modellare la Luce Universale, la manifestazione e la sostanza che essi richiedono per rimpiazzare le apparenze da dissolvere.

Non c’è cosa migliore della visualizzazione pensata e sentita in forma dinamica e positiva per esteriorizzare perfettamente quello che la visualizzazione ha descritto. Le generalizzazioni non sono specifiche. Per esempio, quando noi decidiamo di precipitare una cena, ogni fetta di pane, ogni frutto è disegnato dentro la coscienza. L nostra vita è insufflata nella Sostanza Luce per creare il disegno e finché questo non accade, non è materializzata.

Cosi deve essere con tutti quelli che decidono di godersi le belle manifestazioni nel piano tridimensionale.

Fate la prova con le vostre facoltà creative. Io l’ho fatto per molti anni prima di ottenere la mia totale emancipazione dalle limitazioni della coscienza umana. Scegliete un progetto semplice e modellatelo con la Sostanza della Luce. Quindi, quando avrete la forma manifestata nelle vostre mani, avrete più fiducia nel potere della vostra Energia di Vita per creare e dettagliare i disegni del vostro cuore all’interno della vostra sfera d’influenza e nel conseguimento del vostro potere per governare. Considerate questa massima: “Sapere, Osare, Fare e Tacere” Questo porta al risultato.

Libro: Il Settimo Raggio del Maestro Saint Germain



 
 Per contatti :
Mail: teresa@raggiodivino.org
Cell:3287344331
 
 
  Site Map